«Lasciateli, non impedite che i bambini vengano a me» (Mt19,14)

Sabato 5 aprile 2014

Furono portati al Signore Gesù dei bambini perché imponesse loro le mani e pregasse; ma i discepoli li rimproverarono. Gesù però disse:

 

«Lasciateli, non impedite

che i bambini vengano a me»

a chi è come loro, infatti, appartiene il regno dei cieli». E, dopo avere imposto loro le mani, andò via di là.     (Matteo 19,14)

L’incontro con i bambini ha un misterioso potere di guarigione sul mondo adulto: ci guarisce dalle nostre paure, dal bisogno di apparire, dalle preoccupazioni sul futuro, dalla mancanza di speranza e da tanto altro ancora.

I bambini stavano volentieri accanto a Gesù, si sentivano attratti, amati, protetti. Sono davvero l’icona del discepolo.

 

Buona giornata !

don Carlo