«Ma proprio per questo sono giunto a quest’ora!» (Gv 12,27)

Giovedì 19 maggio 2016

 

Il Signore Gesù disse: «Adesso l’anima mia è turbata; che cosa dirò? Padre, salvami da quest’ora?

 

«Ma proprio per questo sono giunto a quest’ora!»

 

Padre, glorifica il tuo nome». Venne allora una voce dal cielo: «L’ho glorificato e lo glorificherò ancora!». La folla, che era presente e aveva udito, diceva che era stato un tuono. Altri dicevano: «Un angelo gli ha parlato». Disse Gesù: «Questa voce non è venuta per me, ma per voi. Ora è il giudizio di questo mondo; ora il principe di questo mondo sarà gettato fuori. E io, quando sarò innalzato da terra, attirerò tutti a me».      (Giovanni 12,27)

 

Per Gesù il momento della grande prova è il momento lungamente atteso. Non è esentato dal turbamento, dalla paura e dall’angoscia che lo assalirà nel Getsemani, ma questo non toglie nulla alla sua determinazione di andare fino in fondo alla missione che il Padre gli ha affidato.

Avviene così la salvezza dell’umanità e del cosmo intero: affrontando le difficoltà, andando loro incontro con decisione. In questo la lezione di Gesù è davvero alta e unicamente il Suo aiuto, la Sua presenza in noi ci permette di seguirLo anche in quei momenti.

 

Buona giornata!

don Carlo